Giuncata

Gustosa, leggera e naturale, è perfetta per un pranzo o una cena light. Il nostro prodotto da 1.5 kg  è realizzato con latte fresco delle Murge.

Svuota

IL PIACERE LEGGERO

Decantata nell’antica Grecia dal famoso Teocrito di Siracusa, celebrata nel Medioevo dal canonico bellunese Giovanbattista Barpo, lodata oggi dai nutrizionisti, che la difendono a spada tratta, attribuendole indubbie proprietà terapeutiche… la Giuncata, è frutto di una tradizione antichissima… rimasta immutata nei secoli!

Se all’aspetto ricorda vagamente una ricotta, al gusto rivela un cuore molto più soft: delicato e burroso, dal sapore dolce e lattoso. Una vera e propria délicatesse… il cui segreto è racchiuso nei pochi e semplici passaggi con i quali è prodotta: aggiungendo semplicemente del caglio (vegetale nella tradizione: ”u prufic” o lattice di fico) al latte caldo e adagiando, quindi, la cagliata ottenuta su canestri di giunco (da cui il nome), per far sgocciolare il siero in eccesso.

CHE RISVEGLIA IL GUSTO!!!

Non esiste sull’intero pianeta una ricetta più semplice&naturale! Perché la cagliata non è lavorata, ma consumata tale e quale. Ed è per questo che, estendendo il detto calcistico – squadra che vince, non si cambia – al mondo gastronomico, la Giuncata è uno dei pochi formaggi che “non si cambia d’abito” da secoli!

Di forma tronco-conica a facce piane, con la superficie superiore solcata dalla trama di giunchi, su cui è posta tradizionalmente ad asciugare, ha un colore bianco latteo quasi lucido. I profumi sono quelli di panna, latte cotto, mentre la consistenza della pasta è morbida (paragonabile a quella di un budino), al palato si possono apprezzare sentori di crema, assoluta mancanza di acidità ed una lieve e gradevole tendenza al dolce. E’ un prodotto da consumarsi freschissimo preferibilmente entro poche ore, al massimo dopo pochi giorni dalla sua preparazione.

UNA LAVORAZIONE SEMPLICE & NATURALE

La tecnica di produzione della Giuncata è quella tipica dei formaggi a coagulazione rapida. E’ molto semplice ed è composta da pochi passaggi, rispettosi di un antichissima tradizione.

Il latte intero, che può essere vaccino, ovino o caprino – crudo, di due mungiture consecutive (quella serale e quella della mattina successiva) vengono unite, filtrate, portate ad ebollizione alla temperatura di circa 65°c e raffreddate velocemente fino a 35°c circa.

DA CONSUMARSI FRESCA

In questa fase, viene aggiunto il caglio liquido di agnello, in quantità leggermente superiore alle normali lavorazione casearie, ed il latte è fatto coagulare in tempi relativamente brevi (40-50 minuti). La cagliata solidificata viene quindi prelevata e posta a sgrondare su giunchi (da cui il nome del formaggio) dove, nell’arco massimo di 3 ore, avviene la separazione completa dal siero e ha termine quindi la fase di spurgatura. Infine è immessa in salamoia per pochissimi istanti, effettuando così una rapida salatura del prodotto, che a questo punto è pronto per la vendita ed il consumo.

Peso gr.

1500

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Giuncata”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *