fbpx

Caseificio Pioggia | Call us +39 080 4800550

Ricette: orecchiette con burrata e funghi cardoncelli

funghi cardoncelli

 

E’ arrivato l’autunno e c’è tanto da fare al Caseificio Pioggia. Il laboratorio è come sempre in fermento ed ogni mattina sforna mozzarelle, ricotte e burrate in gran quantità. E’ questo il periodo migliore per preparare le nuove stagionature dei caciocavalli e dei formaggi, per sperimentare nuove tecniche, e per affinare i prodotti.

Una volta il mese di ottobre in Valle d’Itria era il periodo immediatamente successivo alla vendemmia in cui le famiglie contadine lasciavano la campagna e ripopolavano i paesi; le greggi attraversavano i tratturi ritornando dall’Abruzzo al Salento, e si organizzavano per l’occasione seguitissime fiere degli animali.

Ora è probabilmente la stagione più bella per passeggiare in campagna e scoprire le bellezze della nostra natura, magari assaggiando le tante bontà tipiche della nostra cucina. In Puglia è tempo di castagne, vin cotto, vino novello, ma soprattutto di funghi cardoncelli, gli ottimi funghi mediterranei saporiti e delicati tipici delle Murge e del Gargano.

E così, ispirati dal racconto della passeggiata del Pizzicato B&B di Vico del Gargano nei boschi alla ricerca dei funghi (per quei pochi che non lo conoscessero è probabilmente il più famoso B&B di Puglia e d’Italia), anche noi celebriamo l’autunno con la prima di una serie di ricette tipiche pugliesi, questa volta dedicata al fungo cardoncello.

Orecchiette con burrata e funghi cardoncelli

Ingredienti:

500 gr di orecchiette
500 gr di funghi cardoncelli
1 burrata Pioggia
una dozzina di pomodorini
1/2 bicchiere di vino bianco
pecorino grattugiato
peperoncino
scalogno
olio extravergine di oliva
sale

orecchiette burrata

orecchiette burrata

 

Preparazione:

Mondare e tagliare i cardoncelli. Rosolare in una padella a fiamma bassa lo scalogno tritato finemente e il peperoncino, aggiungere i funghi, farli insaporire per due minuti e quindi irrorarli di vino. Unire un pizzico di sale e attendere che il vino evapori. A questo punto aggiungere i pomodorini tagliati a metà e far cuocere per 10 minuti.
orecchiette burrata
Lessare le orecchiette in abbondante acqua salata, scolarle, e saltarle nella padella del condimento per qualche secondo. Spegnere il fuoco, unire la burrata tagliata a striscoline e mescolare bene. Servire immediatamente aggiungendo qualche pezzettino di burrata fresca ed una spolverata di pecorino grattugiato.

orecchiette burrata

Best sellers
burrata pugliese

Burrata Pugliese

 4,00 7,60

taralli

Taralli Pugliesi

 3,30

burro artigianale

Burro Artigianale

 2,40

stracciatella di burrata

Stracciatella di Burrata

 4,00 7,60