Salsiccia Pugliese – Punta di coltello

Svuota

Una ricetta che affonda le sue radici nella tradizione della Valle d’Itria: è la salsiccia a punta di coltello, così chiamata per la sua grana grossa, perfetto equilibro tra la parte grassa e quella magra. La salsiccia, realizzata con sola carne di maiale – precisamente spalla, con una piccola quantità di pancetta – viene poi impastata con vino bianco locale, sale e pepe e insaccata nel budello naturale di maialino e legata a salsicciotto con spago alimentare.

Profumo intenso e sapore deciso, per una ricetta che ben racconta l’arte e la sapienza dei mastri macellai del nostro territorio.

Peso N/A
Peso gr.

250, 500