Tufjano

Vino Fiano IGP Puglia

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.

Uve: Fiano Minutolo, Greco
Gradazione: 12,5% vol
Servire a 9-11°C
Altimetria & Allevamento

500 mt. s.l.m.; Guyot; 6000 piante per ettaro

Fertilizzazione

Inerbimento e sovescio di diverse piante. Trattamenti antiparassitari con rame e zolfo.

Vinificazione & Affinamento

Le uve vengono raccolte a mano e pressate direttamente, evitando la pigiatura. Segue la decantazione statica a freddo e la fermentazione a 16°C per circa due settimane. Affinamento con frequenti batonnage fino a primavera successiva.

Note Degustazione

Cristallino, giallo paglierino con riflessi verdolini che lasciano intravedere sfumature dorate che si evolvono col tempo. Intenso e complesso. Al naso presenta note fruttate di frutta esotica: mango, litchi e passion fruit, ma anche pesca gialla, albicocca e un delicatissimo pompelmo rosa; ampio il ventaglio delle note floreali, con la macchia mediterranea in grande evidenza. Timo, rosmarino e fiori di campo vincono su tutti. Sopratutto nel prodotto piu evoluto, si trovano straripanti note minerali e quasi eteree. In bocca è secco, caldo e morbido. Una grande freschezza sostiene una sorprendente mineralità. La sua sapidità contribuisce a ridisegnare la mappa dei vini bianchi pugliesi. Un vino di corpo, equilibrato, intenso e molto persistente.

Abbinamenti consigliati

Viste le caratteristiche del vino, tufjano accompagna bene piatti con buona tendenza dolce e grassezza, magari con importante speziatura, grande persistenza gusto olfattiva e buona sapidità. Basti pensare a della pasta ripiena con mozzarella di bufala e baccalà, a un timballo di cardoncelli pugliesi o a delle ostriche leggermente gratinate. Fantastico l’abbinamento con il carpaccio di ricciola agli agrumi.

Peso N/A
peso lt

750ml